Capperi sotto sale

Sono tipici del paesaggio del Salento e della tradizione dei
contadini. Durante tutto il ‘900 la mattina presto intere
famiglie si riversavano nelle campagne per raccogliere i
capperi, uno ad uno, dalle piante cespugliose e basse. Negli
anni ’70 Racale era tra i paesi leader nella produzione del
cappero.
Oggi purtroppo sono sempre meno i contadini che
confluiscono i capperi nella nostra azienda agricola. Quando
arrivano qui i capperi vengono lavati, depicciolati e maturati
sotto sale per 3-4 mesi. Vengono poi asciugati dell’acqua
in eccesso e miscelati con sale marino secco delle saline di
Margherita di Savoia, quindi invasati al naturale.
Siamo impegnati nell’impianto di nuove piante nella nostra
zona, e nella promozione del cappero a livello nazionale e
internazionale. Questa lavorazione può rappresentare una leva
contro la crisi per il nostro territorio.

Il “cappero di Racale” è un frutto profumato e unico. Può essere
abbinato a insalate verdi o di patate, pesce, carne stufata con
vino bianco, pasta alla pizzaiola. Noi le usiamo per preparare
le “pittule” (bocconcini di pasta di pane fritti) con pomodori
capperi e acciughe.

ngredienti
Capperi, sale marino (25%)

Confezione: 150gr

Disponibilità: Disponibile

6,00 €

Spediamo i nostri prodotti in tutto il Mondo

Contattaci su Whatsapp per ogni informazione al
+39 393.5610182

Non abbiamo dubbi sui nostri prodotti, ma avrai 15 giorni per ripensarci, eccetto che per i prodotti personalizzati

 

 

 

 

Descrizione prodotto
Dettagli
A pochi chilometri dal mare più bello della Puglia, prendono forma i conservati de I Contadini. L'assolata campagna fa da sfondo per la preparazione davvero particolare di questi prodotti, progettati intorno ad un elemento ancestrale e unico: il sole. Le verdure che finiscono sott'olio, rigorosamente extravergine, vengono prima essiccate all'aria per mantenere la croccantezza che ricordi il prodotto fresco. Da filiera corta e produzione integrata nascono così i sott'oli di verdure (peperoni, melanzane, pomodori, carciofi, zucchine, olive) a cui si affiancano i sott'oli misti come il Grande antipasto del Salento con pezzi interi, gustosi i misti tagliati a pezzi grossi, ottimi per bruschette e per la pasta (conditutto alla contadina e alla pizzaiola), e i patè di verdure (pomodori verdi, peperoni, pomodori secchi, peperoncini piccanti, olive). Davvero sfiziosi peperoni, zucchine e melanzane ripieni di acciughe di Sicilia o tonnetto mediterraneo, mentre non bisogna lasciarsi scappare i carciofi candini (gli ultimi che produce la pianta, i più teneri) e quelli con gambo, lavorati a crudo, per una croccantezza impareggiabile. Anche salsa di pomodoro in diverse versioni.
Ulteriori informazioni
Ulteriori informazioni
Bio No
Slow Food No
Tempo di consegna 4/5 Giorni
Recensioni
Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati